La mioglobina è un cromoprotide pirrolico di origine muscolare, costituito da un ferroemo e da una globina.

La mioglobina lega reversibilmente una molecola di ossigeno con formazione di ossimioglobina ed agisce come “trasportatore intermedio” trasferendo ossigeno alla cellula muscolare.

Il passaggio nel sangue e nell’ urina di questa proteina è indice di distruzione muscolare (muscolo scheletrico e miocardio).

Il dosaggio in corso di infarto miocardico dimostra un aumento dopo la seconda ora, un picco entro 7-10 ore ed aumento significativo sino a 18 ore.

È perciò l’indice più precoce di infarto miocardico ed i valori sono correlati alla sua estensione.

Nelle urine compare in corso di ipermioglobulinemie.

 

(V.n.11.6-73 ng/ml- Metodica Chemioilluminescenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POSTED BY admin | Feb, 06, 2021 |