L’Amilasi è un enzima digestivo capace di scindere oligosaccaridi e polisaccaridi in composti più piccoli (disaccaridi).

L’amilasi sierica è principalmente prodotta nel pancreas e nelle ghiandole parotidee.

Rispetto ai livelli sierici, l’incremento dell’amilasi urinaria in caso di pancreatite persiste per più tempo.

L’amilasemia può salire di 2-3 volte in caso di insufficienza renale senza significato clinico.

Un’aumento della amilasi può instaurarsi anche nelle lesioni infiammatorie delle ghiandole salivari, ulcera peptica, ostruzione intestinale, calcoli biliari, aneurisma dell’aorta, peritonite, appendicite acuta, traumi cerebrali, scottature, shock traumatico. Una lieve variazione si verifica in caso di ascesso tubo-ovarico.

La iperamilasemia può associarsi all’ipertiroidismo.

 

V.N. 27-102 U/L

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POSTED BY admin | Feb, 06, 2021 |