L’infezione da virus della rosolia causa nei bambini e negli adulti una malattia esantematica benigna e di breve durata.

Tuttavia nelle donne in gravidanza, soprattutto se l’infezione è contratta nel primo trimeste di gestazione può causare gravi difetti congeniti al feto.

Data la gravità delle complicanze che possono derivare da un’infezione virale congenita, è necessario poter determinare la situazione immunologica delle donne in età fertile, delle donne in gravidanza e di tutte le persone che possono avere contatti con soggetti infetti.

 

( Metodica ELFA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POSTED BY admin | Feb, 06, 2021 |