Il Laboratorio di analisi Canfora nasce come laboratorio generale di base, ad opera del Dott. Canfora Giulio, nel 1950 in Via Pavia a Messina. Successivamente, nel 1968, lo studio si trasferisce in Viale S. Martino is. 56 n° 315 a Messina che è a tutt’oggi l’attuale sede.
Nel 1974, dopo la morte del Dott. Canfora Giulio, suo figlio Dott. Canfora Sebastiano ottiene una nuova autorizzazione, negli stessi locali, per l’apertura e la gestione del laboratorio in data 23 ottobre.
Il 19 ottobre del 1982, la struttura ottiene l’autorizzazione all’estensione dell’attività ad altri settori specialistici; in seguito il 19 settembre del 1987 al Dott. Canfora Claudio viene riconosciuta la codirezione sanitaria del laboratorio.
Il 01 luglio del 2000 la struttura muta ragione sociale da associazione tra professionisti a società in accomandita semplice con il nome di “Laboratorio Diagnostico dei Dottori Sebastiano e Claudio Canfora & C. s.a.s.”.
La struttura è autorizzata come laboratorio generale di base, biochimica clinica, tossicologia e microbiologia.
Esso rappresenta ormai da anni un punto di riferimento nel settore della diagnostica di laboratorio per l’utenza cittadina e della provincia.
La volontà che ispira la politica del laboratorio, è quella di rispondere sempre meglio, in termini di qualità, alle esigenze degli utenti, considerandoli come “persone”.
Il laboratorio s’impegna, da sempre, a perseguire lo sviluppo della qualità in tutti i suoi aspetti: analitici, gestionali e nel rapporto con l’utenza.
Questo con la ferma convinzione che gli obiettivi da perseguire sono:

• Il pieno soddisfacimento delle esigenze e delle aspettative del paziente
• Il continuo miglioramento dei servizi
• L’efficienza nelle prestazioni